Appartamento in Qt8

Anno: 2010
Progetto: ristrutturazione appartamento, primo piano e sottotetto,
Qt8 - Milano
Progettista: arch. Marco Sessa
Direttore lavori: arch. A. Nizzi Grifi
Incarico: progetto preliminare, definitivo, esecutivo, direzione lavori
Strutture: ing. G. Weisz
Certificazione energetica: arch. R. Raffa
Piano di sicurezza e coordinamento: arch. M. Valentino e L. Noè

BACK IMAGES
--------------------------------------------------

L'intervento
Oggetto dell'intervento è la ristrutturazione dell'appartamento al primo piano della casa di testata di una serie di villette a schiera, progetto dell'arch Piero Bottoni nel quartiere Qt8 a Milano.
Lo spazio della casa, caratterizzato dal recupero abitativo del sottotetto esistente e dalla costruzione di una terrazza sulla copertura, viene riprogettato per dare vita ad un appartamento in duplex con scala interna di accesso al sottotetto.
I lavori
Al primo piano, demolendo una serie di partizioni interne, si realizza un soggiorno aperto con cucina a vista.
La demolizione del solaio preesistente con ricostruzione di un nuova soletta in lamiera grecata sostenuta da putrelle HEA in acciaio definisce lo spazio del soggiorno, ribassato nella parte di cucina e pranzo e a doppia altezza sul fondo.
Le nuove velux installate sulla copertura rendono l'intero spazio assai luminoso, anche grazie all'apertura di una nuova finestra sulla testata della casa, sul lato dei giardini.
L'assetto della zona notte conserva le due camere come da impianto originario, viene invece ampliata l'area del bagno, in parte soppalcato come ripostiglio in quota.
La salita al soppalco è garantita da una scala interamente in acciaio scatolare, costruita in continuità alzata-pedata. Nel sottotetto si ricava così un nuovo spazio vivibile sotto falda e un secondo bagno-lavanderia illuminati da ampie velux. Dal sottotetto, attraverso l'abbaino rialzato, si accede al nuovo terrazzo di 30 mq costruito in corrispondenza dell'originaria copertura.
Dati tecnici
- Dimensioni: 70mq piano primo + 20mq soppalco + 30mq terrazza
- Impianto di riscaldamento: a pannelli radianti a pavimento con caldaia autonoma a condensazione.
- Predisposizione per un pannello solare per acqua calda sanitaria.
- Copertura ventilata e nuova coibentazione della stessa con materiale naturale (fibra di legno, lana di legno)