Ramificazioni
Allestimento c/o Trivignano Udinese (UD)

Anno: settembre 2008
Progetto: allestimento per "Immaginare il tempo", Azienda Agricola Foffani, Clauiano (Trivignano Udinese)
Progettista: B. Boschiroli, L. Cattaneo, G. Pagani, C. Scaffidi, S. Todisco, G. Uva,
D. Tommaseo, L. Foffani, M. Sessa, F. Trucillo
Incarico: Comune di Trivignano Udinese (UD)

BACK IMAGES
--------------------------------------------------

“Sentivo che il mondo era vicino, me ne accorgevo dal colore diverso della terra.
Vidi le radici, mani tese che mi chiamavano. Penetrai nell’albero e lo percorsi come una lunga carezza di linfa e di vita, un dischiudersi di petali, un tremito di foglie.
Sentii il ruvido involucro, la delicata architettura dei rami, e mi allungai nei meandri vegetali di questa nuova pelle. Così l’albero tornò a nascere, abitato da sangue di donna.”
La donna abitata, Gioconda Belli

Gli alberi sanno ramificarsi a perdita d’occhio verso il cielo, arrampicarsi sui muri, far correre le proprie radici per decine di metri, bucare l’asfalto e inglobare fili spinati.
Generatori di ossigeno, catalizzatori di fulmini, rifugio sicuro per uccelli rapaci, linfa vitale, fiori profumati e frutti succulenti.
Gli alberi sono esseri potenti e in continua trasformazione. Proprio come le donne.
E allora, perché non immaginarsi alberi capaci di trasformarsi in misteriose figure femminili?
Quel che occorre è solo terreno fertile.
La sposa- La madre- La purezza- La danza-La vergine- Il linguaggio femminile- L'abbondanza sono gli alberi- installazioni protagonisti della mostra "Ramificazioni".